s Come
spaghetti al pomodoro

Porzioni: 4

Preparazione: 5 min

Cottura: 8 min

Ingredienti

  • Spaghetti 320 g
  • Pomodori pelati 800 g
  • Olio extra vergine d’oliva 40 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Basilico 3 foglie
  • Sale qb

Preparazione

  1. Soffriggete i 2 spicchi di aglio in un tegame con l’olio d’oliva. Quando l’aglio comincia a rosolate aggiungete i pomodori pelati.
  2. Salate, coprite e cuocete a fuoco basso per 60 minuti. A questo punto eliminate gli spicchi d’aglio e aggiungete le foglie di basilico.
  3. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Seguite le tempistiche di cottura indicate sulla confezione. Scolate la pasta molto al dente direttamente nel sugo.
  4. Cuocete a fiamma viva per pochi minuti.
  5. Servite caldi e aggiungete parmigiano grattugiato a piacere.

Curiosità

Gli spaghetti al pomodoro conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo sono un amatissimo piatto della cucina tradizionale italiana. Ideali per ogni occasione, da soli o in compagnia, serviti rigorosamente al dente. Gli spaghetti non si spezzano e non si tagliano; come vuole il galateo, la forchetta deve essere tenuta un po’ inclinata orizzontalmente e si devono arrotolare pochi spaghetti alla volta, in senso orario, in modo da ricavare un boccone moderato.