CONSUMARE PREFERIBILMENTE
IN BUONA COMPAGNIA

Per accedere devi essere maggiorenne.
Inserisci la tua data di nascita.

Premio Birra Moretti Grand Cru Edizione 2015

Edizione 2015

Il Premio Birra Moretti Grand Cru è il concorso nazionale promosso da Birra Moretti in partnership con Identità Golose (The International Chef Congress), che mette alla prova l'originalità, le capacità e la fantasia dei migliori giovani talenti culinari italiani invitandoli a sfidarsi ai fornelli proponendo piatti in cui la birra è utilizzata in abbinamento e come ingrediente.

Lo scorso 19 ottobre, in occasione della finale che si è svolta da Eataly Milano Smeraldo, una giuria pluristellata ha valutato i piatti dei finalisti e decretato il vincitore della 5° edizione del Premio. È stato inoltre premiato anche il vincitore del pubblico: per la prima volta, infatti, è stato possibile conoscere in anteprima e votare attraverso il minisito dedicato le ricette dei 10 finalisti.

Il vincitore

Riccardo Gaspari

Lo chef

Classe 1985, nato nella splendida cornice di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti, Riccardo Gaspari è cresciuto a stretto contatto con il territorio e il lavoro di contadini dei genitori. Nel 2004 viene aperto il Brite de Larieto a Cortina d’Ampezzo, un agriturismo e ristorante di cui Gaspari diventa chef dopo un periodo di stage all’Osteria Francescana di Massimo Bottura. La cucina dello chef ampezzano è attenta alla tradizione locale, ai suoi prodotti accostati e lavorati in modo nuovo.

Motivazione della giuria

Per il piatto che ha incontrato il miglior gusto e l’equilibrio degli ingredienti utilizzati. Un piatto di grande semplicità ma preparato con ingegno e esaltato dall’accompagnamento di una interpretazione di birra molto interessante e intrigante.

Le menzioni speciali

Pane, birra e lampredotto di Matteo Rubini

di Matteo Rubini

Motivazione della giuria

Utilizzando un tipo di birra nella cottura e un secondo tipo nell’abbinamento, particolarmente azzardato, ha realizzato il miglior binomio.

Menzione speciale valorizzazione della birra
Oink, oink! di Paolo Griffa

di Paolo Griffa

Motivazione della giuria

Per l’originalità e la coraggiosa presentazione di un ingrediente ricercato e particolare, sia come prodotto sia come gusto, armonizzando nella sua elaborazione un piatto di alto livello tecnico e considerando anche l’età dello Chef.

Premio della giuria

Premio del pubblico

Pecora alla cottora di Valerio Maceroni

di Valerio Maceroni

Premio del pubblico

Gli chef in gara

Cosimo Bunicelli

Giulia Ferrara

Riccardo Gaspari

Paolo Griffa

Valerio Maceroni

Federica Scolta

Giovanni Sorrentino

Torna alle edizioniTorna alle edizioni