CONSUMARE PREFERIBILMENTE
IN BUONA COMPAGNIA

Per accedere devi essere maggiorenne.
Inserisci la tua data di nascita.

Spaghettoni “Grand Cru”

Ragù di ventricelli di pollo, cipollotto, anguilla affumicata, e mela verde

di Carmine di Domenico

Spaghettoni “Grand Cru”

in abbinamento con Birra Moretti Grand Cru Birra Moretti Grand Cru

Ingredienti

Preparazione

Per 4 persone

Cipollotto

  • 150 gr di cipollotto nocerino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzo di timo
  • 1 peperoncino
  • 20 gr di vino bianco
  • Pulire e tagliare il cipollotto, farlo appassire con olio, spicchio d’aglio, timo e poco peperoncino.
  • Sfumare con vino bianco secco e bagnare poco per volta con il brodo leggero di pollo.
  • Brasare per circa 10 minuti.
  • Regolare di sale e mettete da parte.

Ragù di venticelli di pollo

  • 150 gr di ventricelli di pollo
  • 100 gr di Birra Moretti Grand Cru
  • 1 mazzo di timo
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pulire e sbianchire in acqua profumata (aglio, timo, prezzemolo) partendo da freddo le ventricine.
  • Portare al bollore e lasciarle fino a quando saranno tiepide.
  • Scolare e metterle in busta con la Birra Moretti Grand Cru.
  • Cuocere in forno a vapore per 3 ore a 85°C, lasciar freddare.
  • Tagliare a cubetti e mettete da parte a riposare nel liquido di cottura.

Preparazione pasta

  • 320 gr di spaghettone gragnano
  • 80 gr di anguilla affumicata
  • 150 gr di brodo di pollo leggero
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 mela verde
  • 30 gr di olio d’oliva
  • Pepe di mulinello
  • Fiori di cipollina
  • 1 mazzo di basilico greco
  • 1 mazzo di dragoncello
  • In una capace padella versare il cipollotto brasato, i venticelli con parte del liquido di cottura e gli spaghetti scolati al dente.
  • Mantecate a fiamma bassa , con qualche foglia di basilico spezzata con le mani, olio EVO e una manciata di parmigiano.
  • In ultimo unite la mela verde tagliata a brunoise con l’anguilla affumicata che dovrà solo scaldarsi.
  • Dressate il piatto con qualche velo di mela fresca, una manciata di parmigiano stravecchio, foglie di dragoncello spezzate e pepe di mulinello.
Torna alle ricetteTorna alle ricette